sabato 25 ottobre 2014

Regressioni

Qui abbiamo avuto tutti delle belle regressioni.

Riccio che a maggio era spannolinato.. Faceva pipì e pupu  sul vasino addirittura eravamo arrivati ad uscire , ad andare in giro senza pannolino.. Ebbene appena nata LaPrincy no..ma un me setto dopo ha iniziato a fare pipì in ogni posto.. Tappeto, divano, letto ovunque.. Alla fine abbiamo rimesso per la disperazione il pannolino.
Ora siamo nella fase "mamma mi abbandona" e così ho un figlio che vive in simbiosi con me. Si pure in bagno.. Non ho un attimo senza di lui.
Nelle ultime due settimane poi la sua sensazione si dev'essere amplificata talmente tanto che di notte si sveglia urlando disperato " mamma".. Ve lo dico che si calma dopo un ora di pianto disperato solo se messo nel nostro letto..

Il Ciccio .. Altra nota dolente.
Non vuol più dormire solo, o per lo meno dormire dorme solo, siamo tornati a doverlo addormentare stando con lui in camera.
Si è acutizzata la sua paura per il buio e lo sciacquone del bagno.. Che quest'ultimo ancora non me n'è capacito da cosa sia dovuto.
E per finire ha deciso che per lavarsi, lui che a sei anni si doccia va da solo..ora vuole qualcuno che lo aiuti.
Nelle ultime  sere si è messo pure ad imitare il vocabolario di Riccio..

C'è chi le chiama regressioni, chi gelosie.. Fatto sta che se non mi leggete e perché ho il mio bel da fare.


6 commenti:

  1. Sai che io non ho esperienze dirette con figli piccoli però ho visto le reazioni di nipoti e figliocci all'arrivo dei fratellini e ho notato che spesso c'è questa regressione, la voglia di tornare o restare piccoli in modo tale che l'attenzione dei genitori (soprattutto della mamma) non si concentri solo sul nuovo arrivato. Ci vuole tanta pazienza per rassicurali e tanta energia da dedicargli in questa fase..ma si sa che l'energia delle mamme non si esaurisce mai :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a si mi sto doppando di santa pazienza...

      Elimina
  2. Tremo al pensiero di cosa succederà in casa mia tra un mese, quando arriverà la terza sorellina. .. speravo che la più grande, essendoci già passata, non andasse incontro a certe problematiche, ma il tuo racconto mi preoccupa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. qui credo che Ciccio si era appena abituato a Riccio.. che tra capo e collo è arrivata la sorella..credo che non abbia fatto in tempo ad elaborare di non essere più solo che si è ritrovato con una ciurma di poppanti...
      spero e telo auguro che a te vada meglio.

      Elimina
  3. aiuto!!! fammi sapere se trovi una soluzione potrebbe servirmi a breve!! ;)

    RispondiElimina
  4. Mannaggia, la gelosia e' un casino...come ti dicevo io ho più la piccola ad essere gelosa, ed ora l'ho pure inserita al nido e come succede a te, mi sta sempre appiccata, vado in bagno e fa una tragedia. Dal canto mio mi sono un po' indurita nel senso che non li assecondo per ogni attacco di gelosia che,gli viene, altrimenti impazzisco pure io. Cerco di insegnargli che la vita può anche essere ingiusta a volte e che provare gelosia appunto, non e' una tragedia...succede anche a mamma e papà, poi però ci si ragiona e ci si calma. Non so dove mi porterà questa tattica, so solo che spesso loro usano il loro comportamento come ricatto affettivo e questo vorrei evitarlo!

    RispondiElimina